Barbagli d'intelletto.

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella
cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.Ci sono delle uscite.Da qualche
parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle
tenebre.
Stai in guardia.Gli dei ti offriranno delle occasioni.Riconoscile,
afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in
vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci
sarà.
La tua vita è la tua vita.Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei
meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.

Charles Bukowski "Il cuore che ride. "

lunedì 14 gennaio 2008

L'intolleranza dei tolleranti.


Sessanta sette cosiddetti cervelli dell'Università La Sapienza di Roma hanno scritto al loro rettore chiedendo l'annullamento della visita di Papa Benedetto XVI . Invece di astenersi dal partecipare all'iniziativa , se effettivamente non condivisa , decidono , dall'alto della loro cattedra , che sia meglio impedire la presenza fisica di un interlocutore non gradito. Per difendere la pluralità di opinioni , si tenta di impedire che alcune di esse possano essere divulgate proprio nel luogo in cui tutte ma proprio tutte dovrebbero essere esposte e discusse .E tutto questo in nome della tolleranza illuministica.

Nessun commento: