Barbagli d'intelletto.

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella
cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.Ci sono delle uscite.Da qualche
parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle
tenebre.
Stai in guardia.Gli dei ti offriranno delle occasioni.Riconoscile,
afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in
vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci
sarà.
La tua vita è la tua vita.Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei
meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.

Charles Bukowski "Il cuore che ride. "

giovedì 10 aprile 2008

Salvezza


Cosa salverei del mondo ?


Il sorriso di un bambino salverei


purezza e gioia della vita


Lo sguardo di un vecchio salverei


saggezza e disincanto della vita


Il bacio di due innamorati salverei


bellezza ed incoscienza della vita


L'abbraccio ad un reietto salverei


carità e sacrificio della vita


Le pagine di un libro salverei


consapevolezza e aiuto per la vita


Le parole " I have a dream " salverei


speranza e fede nella vita


Quell'uomo morto in croce salverei


unica salvezza della vita .




Nicola De Silla










1 commento:

Anonimo ha detto...

Ero convinto che tu scrivessi!
e so anche che dietro un omaccione dal fare buzzurro si nasconde un'anima sottile (anche se non si direbbe), se non altro perchè ti conosco da quando avevamo sei anni. Va bè, poi tu sei diventato anzianotto e sei peggiorato con gli anni ed io sono rimasto giovane...
Complimenti è veramente profonda.
Marco