Barbagli d'intelletto.

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella
cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.Ci sono delle uscite.Da qualche
parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle
tenebre.
Stai in guardia.Gli dei ti offriranno delle occasioni.Riconoscile,
afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in
vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci
sarà.
La tua vita è la tua vita.Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei
meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.

Charles Bukowski "Il cuore che ride. "

martedì 11 novembre 2008

A proposito di furti.

"Il Ministro Brunetta ha poi anticipato i dati sull'assenteismo per malattia nel mese di ottobre, con cali nella Pubblica amministrazione del 50 per cento e con punte che arrivano al 90 per cento. "

Sole 24 Ore



1 commento:

Enzo ha detto...

Si meriterebbero di essere lasciati a casa senza preavviso!!!