Barbagli d'intelletto.

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella
cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.Ci sono delle uscite.Da qualche
parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle
tenebre.
Stai in guardia.Gli dei ti offriranno delle occasioni.Riconoscile,
afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in
vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci
sarà.
La tua vita è la tua vita.Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei
meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.

Charles Bukowski "Il cuore che ride. "

mercoledì 14 gennaio 2009

Pro Loco ( Mea )

Ho appena appreso da voci di "Agorà " che la locale sezione della Pro Loco sta attraversando un momento difficile. Mi è stato riferito infatti che tutto il consiglio di amministrazione si è dimesso per non meglio precisati motivi legati tuttavia alla iper esposizione mediatica non autorizzata di un suo componente. Ed è proprio a quest'ultimo che mi permetto di ricordare sommessamente che l'associazione di cui fa parte ha il compito di promuovere iniziative volte a valorizzare la comunità ed il territorio in cui agisce. Non serve a mettere in evidenza le straordinarie capacità di cui costui è sicuramente dotato. Una volta , almeno una volta , devolvesse i sui preziosi carismi a servizio degli altri senza nulla pretendere in cambio , passeggiate nelle scuole a dispensare pacche sulle spalle agli alunni ( figli di potenziali elettori ) comprese. Il " locus" ringrazia.
Nicola De Silla
P.S. Se tutto ciò fosse solo il frutto della scatenata fantasia delle mie fonti , sarò ben lieto di ospitare una smentita da parte degli interessati ( ancora in carica ).

1 commento:

ghino di tacco ha detto...

stamittissimo
sig. Nicola De Silla,

ho avuto modo di leggere alcune.....del suo blog, vedo che che fa grande sfoggio di cultura, di politica e di sociale, beato Lei, perchè tutto questo rileva non solo la sua profonda conoscenza ma anche, beato ancora Lei, il tanto..tanto...tempo...libero a disposizione..., purtroppo, non so che lavoro Lei svolga, noi comuni mortali presi dal lavoro e dai pensieri quotidiani della vita, non abbiamo tutto questo tempo.
Pertanto mi deve perdonare se le didico poco tempo.
Vedo che si occupa anche di proloco, ma vede per chi come me non conosce, come Lei, in dettaglio le vicissitudini interne a tale associazione, sarrebbe d'auspicio che inviasse messaggi in chiaro e non cifrati o a mo' di pizzino!!!
Se non Le si chiede troppo, sig. Nicola chi è il destinatario del suo messaggio in codice???
A presto GHINO di Tacco!!!!
P.S. A proposito si dice, che Lei sarebbe, la nuova ombra del Sindaco Serio!!!
Bravo!! anche questa volta è il più furbo!!!