Barbagli d'intelletto.

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella
cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.Ci sono delle uscite.Da qualche
parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle
tenebre.
Stai in guardia.Gli dei ti offriranno delle occasioni.Riconoscile,
afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in
vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci
sarà.
La tua vita è la tua vita.Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei
meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.

Charles Bukowski "Il cuore che ride. "

venerdì 26 marzo 2010

Dichiarazione di voto.


Questa campagna elettorale che ormai volge al termine è stata anomala sotto molti punti di vista. Per i suoi caratteri generali con l'indicazione dei candidati alla presidenza fatta quasi allo scadere del tempo utile viste le difficoltà a trovare una sintesi da parte di tutte le coalizioni. Per me in particolare visto che problemi seri di carattere familiare mi hanno impedito di scendere nell'agone politico come avrei voluto. Ma nonostante tutto a poche ore dall'apertura delle urne faccio la mia dichiarazione di voto spiegandone le motivazioni. Sceglierò la coalizione guidata dalla candidata Poli Bortone attribuendo la mia preferenza al Sen. Uccio Curto. Preferisco la Poli Bortone per affinità di idee e sentimenti che mi legano alla persona non da ieri. Ammiro il suo carattere di ferro e la determinazione nelle azioni che ne conseguono. Condivido il principio che non tutte le battaglie debbano essere fatte per vincere ma anche per testimoniare un'autenticità di vedute che , sono convinto , darà i suoi frutti nel medio periodo. Sono come lei del parere che alcuni valori autenticamente fondanti di una destra liberale , moderna , depurata della logica machiavelliana del potere, possano trovare dimora anche ( o forse solo ) in un'area che non sia necessariamente quella del carrozzone PDL. Considero necessario porre un argine alla tracotanza ed alla prepotenza di una classe dirigente locale che a tutti i livelli intermedi cerca di soffocare il merito a vantaggio della mediocrità e della dogmatica adesione ai capricci del capo. Scriverò poi sulla scheda elettorale " Curto " perché conosco l'uomo da una vita. So quanto sia infaticabile e disponibile . Quanto vicino al mio paese sia sempre stato a volte bivaccando con me e con altri amici in interminabili riunioni notturne che avrebbe potuto anche evitare , come d'abitudine fanno i suoi colleghi. Lo faccio perché anch'egli come me ha bevuto dall'amaro calice dell'ingratitudine spendendosi per uomini e donne che si sono nel tempo dimostrati inetti , cinici privi di ogni barlume di riconoscenza. Lo scelgo perché conosce bene il territorio e le sue esigenze , perché il suo telefono non è mai spento ( con eccezione per la durata della consueta partita di tennis ) ed il suo numero conosciuto da tutti. Lo sosterrò anche questa volta perché ho avuto modo di constatare come la gente continua a guardarlo ed a rivolgersi a lui numerosa nonostante gli incidenti di percorso che ha dovuto subire. Lo difendo perché uomini che hanno commesso vere nefandezze per questo territorio siedono ancora sugli scarnni più alti della politica e non hanno mai subito alcun tipo di linciaggio morale a cui lui invece è stato sottoposto da parte di coloro i quali , di destra e di sinistra , a parole si definiscono garantisti salvo poi stringere il cappio della forca appena ne hanno la possibilità . Mi spenderò per lui perché chi lo conosce sa bene che lo slogan che ha scelto " La politica è passione " rispecchia davvero il suo pensiero e non è una mera trovata pubblicitaria. Ricordo ancora quando durante una cena fatta insieme , in un periodo tra i più bui della sua vita politica , mi disse con gli occhi colmi di lacrime che non uscirono : " Vedi Nicola io amo tanto la politica che per essa sarei disposto a fare debiti ". Lo faccio infine perché mi sforzo di esser un uomo di valori e tra questi tengo in gran conto l'amicizia e lui è mio amico. In bocca al lupo Uccio spero con tutto il cuore che tu vinca . Nessuno più di te se lo merita.

Nicola De Silla

Nessun commento: